m

This is Aalto. A Professional theme for
architects, construction and interior designers

Call us on +651 464 033 04

531 West Avenue, NY

Mon - Sat 8 AM - 8 PM

Top

Pescheria San Matteo

Via Trento, 85

Location

Salerno – Via Trento, 85

Anno

2021

Committenza

Privato

Progetto

Architetto Gianluca Calabrese – Ing. Alessandro D’Amico

Media

Foto: Francesco Pecoraro

News

Nello stesso locale dove si acquista da sempre pesce al dettaglio, ora si può vivere un’esperienza di colori, di emozioni. La sfida dell’Architetto Gianluca Calabrese e dell’Ingegnere Alessandro D’Amico è stata quella di riuscire a fondere l’ambiente tipico di una bottega, a quello di un locale ospitale e accogliente. “San Matteo” è una pescheria di rilievo sul territorio salernitano, la cui attività si muove da generazioni ed arriva ad oggi con l’idea di reinventare la vendita del pesce. La pianta a forma rettangolare si sviluppa al pianoterra, lungo un edificio anni Settanta, affacciata ad una delle strade principali della città d’Ippocrate, ossia Via Trento. Sui due ingressi principali, prospettanti su via Trento, si svolge la vendita e l’esposizione del pescato del giorno. Tutta la lavorazione del prodotto ittico, la pulitura e la conservazione avviene negli spazi dedicati, collocati a ridosso e in comunicazione con l’aria vendita.

L’architetto per ovviare all’ambiente freddo che di solito si trova in una pescheria ha mixato sapientemente i materiali. L’utilizzo di ceramiche tridimensionali e lucide che abbracciano le pareti in vetro, cingono il bancone espositivo del pescato realizzato in pietra lavica, trasformando il locale in un ambiente accogliente in grado di regalare una pausa all’interno della vita cittadina. Il locale, pavimentato in resina, intreccia in un equilibrio precario, ma rigenerante, ceramica e vetro che, con i colori vividi del mare, fanno da sfondo ad un ambiente – è il caso di dire – immersivo. Le ceramiche ricreano dei riflessi imprevedibili come le onde del mare e ricordano le squame dei pesci, mentre le linee orizzontali di colori differenti rappresentano l’orizzonte esteso che si ha in mare aperto. Gli elementi in corda e metallo rappresentano “idealmente” parti di una vecchia imbarcazione. Il controsoffitto è un reticolato di corda, che rimanda alla tela di un pescatore: quale parafrasi migliore per ridefinire al meglio l’esperienza vissuta in una pescheria che incrocia innovazione e tradizione.